Non voglio perdere

Non voglio perdere
Quello che abbiamo affrontato
Tutto ciò che, nel tempo,
Abbiamo seminato e coltivato

Sotto questi colori autunnali
Se stiamo come le foglie
È colpa di questo eco
Di sentimenti contrastanti

Eppure il contrasto
In qualche modo genera
Equilibrio. Complementarietà.

Su queste basi
Possiamo edificare
Qualcosa di nuovo
Che brilla e risplende
Di intensa forza

12 risposte a "Non voglio perdere"

Add yours

  1. Sarete come l’Uccello di Fuoco di Stravinskji, riprenderete tra le mani la cenere dei voi stessi precedenti e senza perdere nulla plasmerete nuova materia più luminosa ed infuocata di prima…nulla si distrugge, tutto si trasforma 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: