Perdersi nell’anima

Lo sguardo perso
Ancora si chiede
Dove trovare la forza
Necessaria per
Accogliere la voce
Una voce sola
Appena sussurrata

Come un invisibile
Leggero tremore
Di un corpo che
Ancora non sa
Se ascoltare la testa
Se perdersi nell’anima

Ma quella musica
Quella melodia distante
Giorno dopo giorno
Sembra essere
Sempre più vicina

E come un torrente
Un fiume impetuoso
Quella cascata
Spazzerà via
L’ultima fortezza
Della resistenza egoica

5 risposte a "Perdersi nell’anima"

Add yours

    1. Non sono totalmente d’accordo.
      Sono convinto che mente ed ego si possano governare, o per lo meno ‘addestrare’ in modo che non si mettano di traverso quando inopportuno. Certo, non è facile ed è molto difficile elevarsi al di sopra di essi, esserne spettatori il più possibile oggettivi…

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: