Il Respiro del Mare

Aria fresca
Nuova linfa
Pace nella mente
Il Mondo non ha perso
I suoi profumi. I suoi colori.

Luce fresca
Nuova vita
Sete di calore
La Natura non ha perso
Le sue gioie. I suoi dolori.

Ma il ritmo del mare
Così lontano. Così sfuocato.
Nel suono e nella sostanza
Lentamente si fonde
Con il mio respiro calmo

Inspiro. Ritenzione.
Le onde introducono
Dolcezza ed energia
Purezza e nobiltà.
Espiro. Sospensione.
La risacca rimuove
La pesantezza buia
Le scorie della mente

E rifletto ancora
Sulla quarantena
Ma la mia zona rossa
L’unica che concepisco
È quella che delimita
Amore e speranza

Una risposta a "Il Respiro del Mare"

Add yours

  1. la distanza dal mare che ami, ma che immagini così vicino da sentirlo, con le sue risacche, le sue onde, i suoi profumi, i suoi ritmi incessanti. In questo periodo ogni paesaggio diventa un giardino dell’anima nel quale rifugiarsi per scappare lontano… 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: